Audizione Sweet Charity
 

14 novembre 2005
Grande audizione a  Milano
al Teatro della Luna, il teatro ufficiale della Compagnia della Rancia.

Il primo impatto è impressionante: i ballerini che si sono presentati oggi per questa audizione sono davvero tanti. Gli organizzatori dicono che gli aspiranti sono circa 500.

Si respira subito che questa per Sweet Charity (il nuovo Musical con Lorella Cuccarini)
È l’audizione più importante della stagione.
Ed in effetti, riuscire ad entrare a far parte in un corpo di ballo per questa grande compagnia è una delle più grandi soddisfazioni professionali.

A tutti i ballerini che partecipano a questa audizione, viene consegnata la maglietta ufficiale del Musical: è una maglietta bianca con il logo Sweet Charity in rosa (del resto lo sponsor del Musical è Dimensione Danza … ). Gli aspiranti la dovranno tassativamente indossare ma è bello vedere come ogni ballerino la personalizza su se stesso: annodata, legata in vita, senza una manica, ecc…
Il look in questa occasione è sempre molto importante ed ancora più importante è riuscire a farsi notare tra i tanti partecipanti. Quasi tutte le ragazze hanno tacchi alti, minigonne o pantaloncini e abiti che fanno notare le loro curve. Questo perché, a parità di bravura, la bellezza è una carta importante da giocare.

In sala sono presenti Lorella Cuccarini (la protagonista), Saverio Marconi (regista già molto noto nel mondo del Musical teatrale) e Luca Tommassini (coreografo di questo show. Tommassini è noto soprattutto per essere stato uno dei ballerini preferiti della star Madonna).
La prima prova è una coreografia di Tommassini ideata su una canzone di Bjork.
E’ una coreografia semplice ma in pieno stile Musical. Dopo una prova generale in gruppo, i ballerini vengono esaminati in gruppi di 6. Passeranno solo i migliori.

Superata la prova di ballo, gli aspiranti dovranno farsi valere con il canto e la recitazione. Alcuni parlano anche di una prova a sorpresa di Tip Tap. I volti noti di professionisti del Musical non mancano tra i ballerini aspiranti al ruolo.
Anche chi ha già un contratto vuole tentare questa grossa occasione. Il corpo di ballo di  Sweet Charity fa gola a tutti!

Luca Tommassini ha detto ai ballerini prima di iniziare le selezioni:
“Grazie a tutti per voler partecipare a questa audizione. Siete tanti e bravi ma purtroppo non possiamo prendere tutti. Comunque vada per voi questa selezione, non perdetevi d’animo e continuate a tentare. Quella di oggi sarà comunque una grande esperienza che avrete vissuto intensamente.
( e tutti in coro…) Merda! Merda! Merda!“



Articolo di Irene Romano




Foto dell'audizione