BILLY ELLIOT il musical

Billy Elliot Musical spettacolo
- dal 15 al 25 marzo 2018 - Milano, Teatro degli Arcimboldi
- dal 6 all'8 e dal 12 al 22 aprile 2018 - Roma, Teatro Sistina
BIGLIETTI ON LINE



Billy Elliot Musical spettacolo


Cast edizione 2017:
- ARCANGELO CIULLA Billy Elliot
- MATTEO VALENTINI Michael
- FILIPPO ARLENGHI Kevin / Michael
- LUCA BIAGINI padre di Billy
- SABRINA MARCIANO Mrs. Wilkinson
- ELISABETTA TULLI Mamma di Billy / Mrs. Wilkinson
- DONATO ALTOMARE Tony
- ACOPO PELLICCIA George
- MAURIZIO SEMERARO Mr. Braithwait
- SEBASTIANO VINCI Big Dave
- CLAUDIA MANGINI La piccola Debbie
- RACHELE PACIFICI Leslie
- CRISTINA NOCI Nonna di Billy
GEA ANDREOTTI, GIORGIA ARENA, PAOLO AVANZINI, ANDREA BRATTA, GERMANA CIFANI, LORENZO GITTO,
NICO COLUCCI, DAVIDE DAL SENO, TIZIANO EDINI, GIUSEPPE GALIZIA, CARLO ALBERTO GIOJA,
LINDA GORINI, GIUSEPPE INGA, LUCA PARADISO, FABRIZIA SCACCIA e FRANCESCO VENEZIA.


Video: intervista al cast di BILLY ELLIOT il musical




Billy Elliot Musical spettacolo


BILLY ELLIOT anche in Italia!

Un allestimento italiano firmato Massimo Romeo Piparo

Alessandro Frola
è il Billy Elliot italiano

" Io non ho bisogno della mia adolescenza.
Ho bisogno di ballare!
"
Il 5 maggio 2015 ha debuttato a Roma (Teatro Sistina), "Billy Elliot, il Musical" per la prima volta in Italia prodotto da Massimo Romeo Piparo. Musiche di Elton John interpretate da un'orchestra dal vivo.
Nel cast ci saranno anche 30 straordinari performer coreografati da Roberto Croce.
Il protagonista, il ragazzino Billy, sarà Alessandro Frola di 14 anni.

Cast 2015/16:
ALESSANDRO FROLA Billy Elliot
CHRISTIAN ROBERTO Michael, amico di Billy
SIMONE ROMUALDI Kevin / Billy Elliot 2º cast
ARCANGELO CIULLA Michael 2º cast
LUCA BIAGINI Padre di Billy
SABRINA MARCIANO Mrs. Wilkinson la maestra di danza
CRISTINA NOCI la nonna di Billy
DONATO ALTOMARE Tony il fratello di Billy
ELISABETTA TULLI Mamma di Billy / alternate Mrs. Wilkinson
JACOPO PELLICCIA George
MAURIZIO SEMERARO Mr. Braithwaite / pianista
SEBASTIANO VINCI Big Dave il sindacalista
CLAUDIA MANGINI la piccola Debbie
GIUSEPPE INGA ensemble – Billy da grande
RACHELE PACIFICI ensemble – Capo Balletto
GEA ANDREOTTI ensemble
GIORGIA ARENA ensemble
PAOLO AVANZINI ensemble
ANDREA BRATTA ensemble
GERMANA CIFANI ensemble
NICO COLUCCI ensemble
DAVIDE DAL SENO ensemble
TIZIANO EDINI ensemble
GIUSEPPE GALIZIA ensemble
LORENZO GITTO ensemble – cover Billy da grande


Billy Elliot Musical spettacolo


Billy Elliot Musical spettacolo


Billy Elliot Musical spettacolo

Foto di scena: ANTONIO AGOSTINI - Foto posate: IWAN PALOMBI








« Dentro ognuno di noi c'è un talento che aspetta di venire fuori.
Il segreto è trovarlo
. » Billy Elliot

Billy Elliot, il Musical

Un musical nato nel 2005 (ispirato al film del 2000) e che oggi è entrato pienamente nell'Olimpo dei grandi spettacoli indimenticabili.
Attualmente il musical è in scena a Londra, New York e Melbourne.

WASHINGTON, 8 giugno 2009
E' il musical Billy Elliot il trionfatore dei Tony Awards, gli Oscar del teatro consegnati ogni anno al City Music Hall di New York.
Lo spettacolo, ispirato all'omonimo film di Stephen Daldry e musicato interamente da Elton John, si e' aggiudicato 10 statuette.
Il premio assegnato al miglior attore e' stato diviso tra David Alvarez, Trent Kowalik e Kiril Kulish, i tre ragazzi che hanno interpretato il protagonista nel corso della stagione.

Billy Elliot, il Musical

Inoltre, sempre nel 2009, vince il premio come "miglior danzatore" all'annuale "Astaire Award", il premio dedicato a Fred Astaire, è andato a David Alvarez, Trent Kowalik e Kiril Kulish, i tre giovanissimi interpreti che si alternao a Broadway in "Billy Elliot". Il premio per la migliore coreografia teatrale è andato a Peter Darling per Billy Elliot. Nel corso della serata di premiazione Kiril Kulish si è esibito in Electricity.

Questi sono solo alcuni degli ultimi premi visnti da questo spettacolo
prima andato in scena a Londra e New York.

Billy Elliot è un film scritto da Lee Hall e diretto da Stephen Daldry.
Nel 2004 la rivista Total Film ha definito Billy Elliot il 39esimo miglior film inglese di tutti i tempi.
La produzione teatrale di Stephen Daldry è tratta direttamente dal film con musiche composte da Elton John su testi di Lee Hall e ha debuttato al Victoria Palace, a Londra, nel maggio 2005; è stata descritta da The Telegraph come il miglior musical inglese.

La trama:
Billy Elliot (ragazzino inglese di 11 anni) viene costretto dal padre a fare pugilato, ma lui scopre che in realtà vorrà fare un'altra cosa, il ballerino. Il padre non reagisce molto bene, perché in quel periodo il ballo fatto da un maschio veniva considerato da "Omosessuali".
La storia si svolge durante lo sciopero dei minatori inglesi del 1984 a causa della chiusura delle miniere. La madre di Billy è morta quando era piccolo, ed il padre sogna che Billy possa diventare un campione di di Boxe per aiutare la famiglia nelle sue difficoltà finanziarie. Ma Billy preferisce la musica, una passione ereditata dalla madre. La mancanza di una donna in casa è evidente; unica presenza femminile è la nonna, che ormai vive in un mondo tutto suo e ripete cantilenante la frase "Potevo diventare una ballerina professionista!"

Il padre di Billy porta il ragazzo in palestra, ma Billy capisce di non voler diventare un campione di boxe fin dalla prima volta che sale sul ring.
Un giorno scopre che parte della palestra viene usata per le lezioni di balletto, chiede aiuto all'insegnante di danza e comincia a prendere lezioni in segreto. Quando i minatori, compresi il padre e il fratello di Billy, entrano in sciopero la loro situazione economica peggiora.
Billy scopre che il suo migliore amico Michael è gay, si traveste e gli rivelerà di essere innamorato di lui.

L'insegnante di Danza, non sapendo che Billy ha tenuto nascosta alla famiglia la sua frequenza alle lezioni, si reca a casa e racconta al padre che Billy ha perso un'importante audizione per la Royal Ballet School di Londra; avendo scoperto che Billy prende lezioni di balletto, il padre e il fratello lo sgridano. Billy però è ben determinato a non perdere alcuna possibilità di ballare.
Dopo aver visto il figlio ballare per la prima volta, il padre di Billy capisce che la danza potrebbe essere il destino della vita di suo figlio e decide di accompagnarlo a Londra. Il viaggio però è costoso e l'uomo si troverà anche ad impegnare i gioielli d'oro della defunta moglie.
Billy non si è mai allontanato dal suo villaggio prima di allora, e sia lui che il padre sono colpiti dall'imponenza di Londra. Il ragazzo, all'audizione descrive la sua passione per la danza (un fuoco che mi brucia dentro, elettricità pura, entro in un mondo mio e mi scordo del resto) impressiona positivamente la commissione.
Viene così ammesso alla Royal Ballet School.

Il film termina con l'entrata sul palco di Billy adulto. La messa in scena che lo spettatore intravede è il Lago dei cigni di Matthew Bourne (molto discusso ma anche di grande successo). Il ballerino che nel film interpreta Billy Elliot all'età di 25 anni è Adam Cooper.


Billy Elliot, il Musical
Locandina inglese dello spettacolo


Billy Elliot, il Musical





Billy Elliot Musical spettacolo


Video: BILLY ELLIOT, the musical - Electricity




Billy Elliot Musical spettacolo


Video: BILLY ELLIOT, the musical - LIVE ai Tony Awards 2009




Billy Elliot Musical spettacolo


Video: Elton John "Electricity" (Billy Elliot movie Version)