Balletto classico GISELLE

spettacolo BLUE musical

Balletto GISELLE
al Teatro dell'Opera di Roma

Dal 20 al 24 settembre 2017 - Roma
Balletto in due atti. Allestimento delTeatro dell’Opera di Roma.
Interpreti: REBECCA BIANCHI, ALESSANDRA AMATO con orchestra, Primi Ballerini, Solisti e corpo di ballo del teatro.
INFO e biglietti on line


spettacolo Balletto GISELLE

Balletto GISELLE

1 dicembre 2017 - Conegliano, Teatro Accademia
5 gennaio 2018 - Torino, Teatro Alfieri.
Tour internazionele del Balletto di San Pietroburgo. Il balletto si compone in due atti: il primo riguarda la vicenda di Giselle che culmina nella sua morte; il secondo atto invece riguarda la leggenda delle Villi e l'amore di Giselle per Albrecht che culmina nella volontà di salvargli la vita, anche se questo è stato la principale causa della sua morte.
INFO e biglietti on line


Balletto classico di repertorio GISELLE





Balletto

Giselle

Cast: Carla Fracci ed Erik Bruhn
con il corpo di ballo dell'American Ballet Theatre.
Anno 1969
Balletto DVD acquistabile subito on line



Balletto

Giselle

Cast: Alessandra Ferri, Corpo di ballo Teatro La Scala, Orchestra Teatro La Scala, Massimo Murru, Paul Connelly Zurich Ballet. Anno 1996
Balletto DVD acquistabile subito on line



Balletto

Giselle

Spettacolo registrato al Teatro alla Scala di Milano nel 2005. Cast: Roberto Bolle, Svetlana Zakharova, Orchestra Teatro La Scala, Corpo di ballo Teatro La Scala, Adolphe Adam, David Coleman
Balletto DVD acquistabile subito on line



Balletto classico di repertorio GISELLE


Titolo originale: Giselle ou Les Willis (Giselle e le Villi)
Debutto: 28 giugno 1841, Opéra di Parigi.
Librettisti: il poeta T. Gautier e dal drammaturgo V. de Saint-Georges.
Coreografi: J. Coralli e J. Pierrot.
Musiche: A. Adam.
Opera fantastica in due atti.


Balletto classico di repertorio GISELLE

Giselle, ovvero il balletto classico e romantico per eccellenza, fu ideato da un grande della letteratura francese: Théophile Gautier.
Lo scritttore, sfogliando le pagine del libro "De l'Allemagne" di Heinrich Heine, rimase attratto dalla leggenda delle Villi, spiriti della tradizione popolare tedesca, simili agli elfi. Era il 1841 e Gautier, pensando alla ballerina Carlotta Grisi, di cui era devoto ammiratore, fu colpito dall'impulso immediato di prendere un foglio e di dare un titolo alla sua storia. La chiamò "Les Wilis. Balletto".

Ispirato a un opera di H. Heine, il balletto è ambientato nella valle del Reno, dove la protagonista Giselle è un’affascinante ragazza che s’innamora di Albert, credendo sia un contadino come lei di nome Loys. In realtà egli è il conte di Slesia, già promesso a Batilde, figlia del duca di Curlandia.
Hilarion, il guardiacaccia, anch'egli innamorato di Giselle, scopre il segreto di Loys e tenta, inutilmente, di metterla in guardia; inoltre Giselle non vuole accettare i consigli della madre Berte, che le proibisce di danzare poiché malata di cuore.

Durante una battuta di caccia Hilarion svela la vera identità di Loys; Giselle, sconvolta dal dolore, impazzisce e muore.

Nel secondo atto, il balletto si svolge di notte quando Albert e Hilarion s’incontrano davanti alla tomba di Giselle per pregare.
Allo scoccare della mezzanotte appaiono le Villi, spiriti di donzelle amanti della danza: Mirta, la regina delle Villi, chiama le sue compagne a raccolta per accogliere Giselle nel loro mondo irreale.

Le Villi scoprono Hilarion e si lanciano al suo inseguimento spingendolo a buttarsi nel lago; invece Albert, protetto dall’amore di Giselle che lo ha perdonato, lo aiuta a vincere la maledizione delle Villi, danzando con lo spirito dell’amata.
All’alba svanisce l’incantesimo e Albert si trova senza l’amata, ma è salvo.

A differenza di altri balletti, Giselle non ha subito significative modifiche per quanto concerne la coreografia nel corso del tempo, a differenza di altri balletti re-inscenati completamente.
L'ultima rappresentazione originale all'Opéra National de Paris risale al 1868 e fu solo in seguito, con l'arrivo di Marius Petipa, fratello dei Lucien Petipa e primo interprete del balletto, che Giselle venne adattata alla tradizione della scuola russa. Petipa appurò dei tagli soprattutto nelle scene mimate e nella variazione che la protagonista esegue nel primo atto.
Merito del successo del balletto al giorno d'oggi però va alla produzione dei Balletti russi di Sergej Diaghilev, nei primi decenni del XX secolo.


Balletto classico di repertorio GISELLE


Balletto classico di repertorio GISELLE


VIDEO: Balletto GISELLE con Roberto Bolle e Beatrice Carbone




VIDEO: Balletto GISELLE con Svetlana Zakharova





VIDEO: Balletto GISELLE con Carla Fracci e Rudolf Nureyev





VIDEO: Balletto GISELLE con Mikhail Baryshnikov





VIDEO: Balletto GISELLE con Mikhail Baryshnikov e Alessandra Ferri





Balletto classico di repertorio

Balletto di Repertorio in DVD

Dove trovare i grandi classici del balletto di repertorio?
Spesso in molti ci chiedono dove trovare grandi balletti di repertorio interpretati dai più grandi Etoile (tra cui Carla Fracci, Alessandra Ferri, Rudolf Nureyev e Roberto Bolle).
E' una sezione speciale in cui potrai trovare tutti i più grandi balletti (tra cui il Lago dei Cigni, Giselle, Lo Schiaccianoci, Bayadere, Corsari e tanti altri) acquistabili facilmente on line in dvd per poi riceverli a casa.
Balletto classico subito disponibili on line