Danza del ventre
 

Uno dei modi più interessanti ed efficaci, per diffondere la cultura araba, è stato l'insegnamento della danza. Anche se questa danza nella cultura islamica spesso viene considerata con pregiudizi, ha stranamente sviluppato forme che armonizzano con l'arte stessa. È una danza che calma i pensieri e la mente.
La danza orientale si basa sull'isolazione e sull'improvvisazione.

Ballare senza capire la musica è come far ginnastica, infatti è importante sapere come ballo e cosa ballo. Il ritmo e la danza sono una lingua sola, il ritmo dice qualcosa, ed il corpo risponde.

Danza del ventre?
Nella nostra analisi prenderemo in considerazione il nome stesso: "danza del ventre". Il ventre come luogo della procreazione, come sorgente di vita, collegato alla figura della donna madre, simboli della fecondità e delle fertilità. La nostra attenzione, dunque, sarà concentrata sul corpo della donna ( visto che solo la donna attualmente pratica professionalmente questo tipo di danza) e sulla figura dell Grande Madre nell'antica civiltà Mesopotamica.
Il mito della Grande Dea Madre esercitò notevole influenza su alcune culture antiche: quella degli Indiani, dei Greci, dei Romani e degli Arabi antichi.

Sulla danza a ventre scoperto il pubblico spesso si aspetta il solito, il classico "due pezzi" e sono delusi quando non lo trovano. - Ma bisogna ballare a ventre scoperto - dicono...
I movimenti della danza hanno già in sè qualcosa di intimo e sensuale. Il caratteristico della danza araba esiste nella tensione di cosa si mostra al difuori e quello che si nasconde al didentro.
Lo spettatore deve avere l'impressione che dietro il movimento della danza ci sia ancora "un qualcosa" di nascosto. Questo "qualcosa" fa sì che il pubblico oltre alla curiosità, aiuti a tener alto l'ipnotizzante momento in cui la danzatrice balla.

Questa danza è principalmente femminile.
Ci sono donne che durante la danza non si muovono dal posto in cui si trovano, però hanno in corpo il ritmo, volano, e sono in un altro mondo... Questa è la magia che prende possesso del loro corpo con il ritmo della musica.





danze irlandesi

 

 

 

danze irlandesi

 

 

 

danze irlandesi

Danza del ventre
La danza del ventre è forse la forma di danza più antica e primitiva. Le sue origini risalgono all'antica cultura indiana e mediorientale. La danza del ventre è un allenamento totale per il corpo, la mente e lo spirito. Ogni vibrazione e aggraziato ondeggiamento dei fianchi sono un'espressione di forza e femminilità. Questo libro introduce agli elementi essenziali di questa antica forma d'arte, oggi in grado di migliorare la flessibilità e il tono fisico generale, ma anche di accrescere l'autostima.
> Ricevilo a casa tua - Euro 14,90
Il corpo svelato. Tecnica e storia della danza del ventre
Cosa si nasconde dietro lo sguardo di una donna araba che danza facendo tintinnare tra le dita i suoi cimbali d'ottone?
Quali sono i segreti dei cinque movimenti della danza con cui Salomé incantò Erode?
Il suo fascino conturbante e allusivo, sensuale ma velato possiede ancora una scintilla di magia di quel mondo orientale che ha acceso la fantasia del nostro immaginario...
> Ricevilo a casa tua - Euro 13,00