PETER PAN, il Musical




"Io credo nelle fate!"
PETER PAN, il pluripremiato spettacolo rivelazione delle passate stagioni, torna dopo due anni di assenza dai palchi italiani, a far sognare grandi e piccini.
MANUEL FRATTINI è tornato a vestire i panni di Peter Pan in una nuova stagione del Musical che ci ha fatto sognare.

Stagione 2012/13:
• a Genova Politeama Genovese dal 09 al 11 novembre 2012
• a Avellino Teatro Carlo Gesualdo dal 17 al 18 novembre 2012
• a Roma Teatro Sistina dal 29 novembre al 09 dicembre 2012
• a Torino Teatro Colosseo dal 19 al 20 dicembre 2012
• a Milano Teatro Nuovo dal 08 al 13 gennaio 2013
• a Roma Teatro Sistina dal 23 al 27 gennaio 2013
• a Bari Teatroteam il 10 febbraio 2013
• a Napoli Teatro Augusteo dal 25 al 31 marzo 2013


peter pan il musical


Cast:
Manuel Frattini - Peter Pan
Pietro Pignatelli - Capitan Uncino
Martha Rossi - Wendy
Jacopo Pelliccia - Spugna
Ilaria De Rosa - Giglio Tigrato
Nikolas Lucchini - John Darling
Daniela Simula - Michael Darling

Musiche di Edoardo Bennato
Regia di Maurizio Colombi
Aiuto Regia di Alice Mistroni


peter pan il musical
Foto di Giovanna Marino


Peter Pan, il musical è uno spettacolo musicale tratto dal romanzo Peter Pan di James Matthew Barrie. Frutto della collaborazione tra II Sistina, il Teatro Delle Erbe e Officine Smeraldo, il musical è una produzione totalmente italiana con un cast di 25 artisti.
Si distingue per l'utilizzo di ricercati effetti speciali per simulare il volo di Peter Pan e per l'utilizzo di tecnologie laser per il personaggio di Trilly, nonché per le scenografie dipinte e le animazioni digitali.
Le musiche dell'opera sono tratte dall'album “Sono solo canzonette” di Edoardo Bennato, e riarrangiate in versione musical dallo stesso cantautore.

Di grande impatto visivo e coinvolgimento, nella stagione teatrale 2006-07 è stato lo spettacolo più visto in assoluto in Italia con 135.141 spettatori.
La stagione successiva lo spettacolo viene ripreso ed anche per la stagione 2007-08 risulta essere il più visto con 234.859 spettatori.
peter pan il musical

 

 

 

 

 

 

peter pan il musical

 

 

 

> Sfondo scrivania Peter Pan <


peter pan il musical



Consigliati da DanzaDance
Dvd Danza


PETER PAN il musical - CD ufficiale
Cantate dal cast della prima edizione tra cui Manuel Frattini
1 Ouverture (instrumental) - 2 Ma che sarà - 3 Tutti insieme lo denunciam - 4 Fantasia
5 Sono solo canzonette - 6 L'isola che non c'è - 7 Il volo (instrumental) - 8 Il rock di Capitan Uncino - 9 Dopo il liceo che potevo far - 10 Viva la mamma - 11 Non so darti torto ragazzino - 12 Ogni favola e' un gioco - 13 Quando sarai grande - 14 Afferrare una stella
15 Che paura che fa capitan uncino - 16 Nel covo dei pirati - 17 Il duello (instrumental)
18 Rockoccodrillo
Acquistabile direttamente on line




























peter pan



peter pan
peter pan

13 marzo 2009 , Milano - Conferenza stampa di presentazione per PETER PAN il Musical
Erano presenti EDOARDO BENNATO, ARTURO BRACHETTI, MASSIMILANO PIRONTI, MARTA ROSSI,
UGO CONTI, NICOLAS TENERANI, LOREDANA FADDA, DANIELE CARTA MANTIGLIA e NICOLAS LUCCHINI.












Stagione 2007/08:
Con 135.141 spettatori, risulta essere lo spettacolo più visto in assoluto della stagione teatrale 2006/07. Stesso grande recond anche per la stagione 2007/08.
Nelle stagioni 2007 e 2008, ad interpretare il “ragazzo che non voleva crescere” è stato scelto Manuel Frattini che dopo essere stato protagonista del musical Pinocchio, racconta così la sua nuova avventura: “da Pinocchio, che vuole crescere, a Peter Pan, che vuole restare bambino... il mio destino è quello di rimanere nelle favole”.

Peter Pan Il Musical è una produzione italiana con un cast d’eccezione di 25 artisti. Le musiche dell’opera sono affidate a Edoardo Bennato, che già si ispirò a Peter Pan per il suo celebre concept-album “Sono solo canzonette”. Lo stesso album, arrangiato per il musical, è stato integrato con un brano inedito, "Che paura che fa Capitan Uncino".


Foto della stagione 2007/08
peter pan
Foto di Giovanna Marino




Arturo Brachetti
, il genio trasformista, espone così il suo apporto allo spettacolo: “Quando alcuni mesi fa Gianmario Longoni mi ha parlato di Peter Pan il Musical, sono stato entusiasta di intraprendere questa avventura, che mi ha permesso di fantasticare sul mondo magico, sul sogno di volare sul bisogno dell’eterna innocenza. Sono sicuro che questa equipe farà sognare il pubblico dei teatri italiani come questa bella avventura ha fatto sognare noi.”
Fabrizio Carbon, intervenuto quale produttore esecutivo di Peter Pan il Musical, dichiara: “E’ una produzione che sognavamo da un paio di anni e il sogno si sta avverando. Questo è un musical da favola e da sogno”.

Dal punto di vista della regia, Maurizio Colombi precisa: “Abbiamo voluto mantenere delle caratteristiche “da cartoon” di Peter Pan per quanto riguarda scenografie, costumi, e recitazione “sopra le righe”. E’ stata scelta questa impostazione perchè la favola ha un contenuto così intenso e marcato che è non ha bisogno di ulteriori specifiche per godersi lo spettacolo. Ognuno ha poi la libera scelta di raccogliere i molteplici contenuti di questa storia.”

Peter Pan il Musical è uno spettacolo di grande impatto visivo e sonoro, immerso in una atmosfera incantata, dove i duelli tra Peter Pan e i pirati di Capitan Uncino continuano a far sognare grandi e piccini. Da non perdere, gli effetti speciali del volo di Peter Pan!



Audizione Peter Pan il Musical
Peter Pan in copertina
sulla rivista Musical!
(dicembre 2006)

Edoardo Bennato sul palco per la prima del Musical a Napoli



Intervista a Manuel Frattini per Peter Pan



Peter Pan il Musical a Domenica In



Scena estratta da Peter Pan il Musical

Recensione di una spettatrice - spettacolo 2007/08
di Beatrice Poggi
Finalmente anche in Italia il musical capace di risvegliare il bimbo che è in noi, di portarci dopo la seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino, verso l' Isola Che Non C'è. Tratto dal capolavoro di James Barrie, una produzione totalmente italiana per la regia di Maurizio Colombi, talento di cui apprezziamo la caparbietà del puntare in alto fino a toccare le stelle...senza l'aiuto della polvere di fata!
Peter Pan è stato definito "un grande evento" per vari motivi: a cominciare dalla produzione e dal cast di stelle, non solo per fama ma soprattuto per talento e professionalità. Ad interpretare il beniamino di tutti bambini è Manuel Frattini, forse il più adatto ad interpretare questo ruolo che gli calza a pennello forse anche un pò per carattere, tanto da essere paragonato infatti proprio al celebre personaggio.
Frattini, dopo aver ottenuto un grande successo con il suo precedente spettacolo Toc Toc a time for musical (regia di Mauro Simone), torna nelle fiabe (che aveva già fatto con Pinocchio). A capo della famigerata ciurma di pirati della "jolly roger" c'è un fantastico Claudio Castrogiovanni che, grazie alle sue doti non indifferenti, riesce ad imprimere nel personaggio di Capitan Uncino carisma e una vena di simpatia, riuscendo ad interpretare il suo ruolo azzeccandolo in tutte le sue sfaccettature: dalla nevrosi alla pura "cattiveria e malignità".
Nel ruolo di Wendy, Alice Mistroni che segue Peter sull'Isola Che Non C'è volando "sulla schiena del vento", tanto per citare una scena del musical. Riccardo Peroni è uno spugna fenomenale nella sua interpretazione perfetta che valorizza tutti i lati del personaggio (spettacolare durante il tip tap ballato dai pirati!)
Un altro vero talento, anche se ancora molto giovane, è Gianluca Grecchi nel ruolo di Micheal che, nonostante l'età fa la sua grande figura. Anche Angelo Di Figlia, dimostra di avere un talento sempre più grande, specialmente nella sua scena di pura nevrosi, nella quale è impossibile non esplodere in un applauso meritatissimo.
E come dimenticare tutti i pirati Cristian Bevilacqua, Andrea Borin, Simone Comità, Pierpaolo Lisca, Max Nardi, Filippo Randisi e Antonio Santandrea; i bimbi sperduti Juan Carillo, Dario Cozzupoli, Valentina Facchetti, Noemi Garini e Fiorella Noris.
In questo musical ognuno ha un grande ruolo, anche chi non è sul palco: a partire dalle coreografie vitali ed allegre di Gillian Bruce e Chiara Valli che variano dal tip tap, allo'hip hop, all'acrobatica; i costumi di Marica D'Angelo e Marco Biesta; la scenografia che non ha nulla da invidiare a Broadway di Rinaldo Rinaldi e Maria Grazia Cernetti; il disegno di luci di Raffaele Perin.
E se il vostro dubbio cade sull'unico personaggio che non abbiamo citato la risposta è si: Campanellino c'è e in dimensioni di fatina! E Peter Pan vola? Ebbene si, vola ma non sveliamo niente di più!
L'unica cosa da dire è che questa è una produzione importante per il musical italiano che in questi ultimi tempi sta facendo realmente passi da gigante e quindi merita veramente tutto il successo possibile!
Se volete volare via, per una volta, lontano... andate in teatro e Peter vi prenderà per mano e vi condurrà "dove non si può andare, più in alto delle stelle" citando di nuovo una canzone dello spettacolo.



Recensione dell'audizione
per la stagione PETER PAN 2006/07

Articolo e foto di Irene Romano

VIDEO in ESCLUSIVA
> Le audizioni al teatro delle Erbe
> Intervista al regista


Lunedì 28 agosto 2006
Milano - Teatro delle Erbe

Oggi si è svolta la prima giornata di selezioni (su 3 giornate) per la scelta del corpo di ballo del nuovo musical dedicato a PETER PAN che partirà in tournè già da questo novembre.

Le audizioni sono sia per i ruoli maschili che femminili. Il ruolo di Peter Pan è già stato assegnato e sarà il grande Manuel Frattini ad interpretare il ruolo del famoso eterno bambino.
Dopo il grande successo di Pinocchio (che per il momento ancora non tornerà in tour) , inutile dire che Frattini è l’interprete ideale per questa favola che continua a far sognare grandi e bambini.
A selezionare i futuri “bimbi sperduti” sono presenti Manuel Frattini, la coreografa, il regista ed il direttore artistico.

La coreografia dell’audizione è stata preparata da Gillian Bruce (già coreografa di Toc Toc, A time for Musical). La canzone su cui i ragazzi vengono selezionati è di Edoardo Bennato (per i pochi che non lo sapessero, Bennato – nei primi anni 80 - aveva dedicato un intero album alla favola di Peter Pan).

Si sono presentati ragazzi/e di tutta Italia e dall’estero (persino una ragazza proveniente dal Sud Africa). Per la giora di moooolti ballerini presenti all’audizione, l’altezza non assolutamente importante.
Anzi, ricordiamo che dovranno interpretare i bambini sull’Isola che c’è.
I partecipanti dovranno fare prove di ballo ed in seguito (quelli che hanno superato la prova di ballo) anche di canto e recitazione. L’audizione è stata valida sia per il musical “Peter pan” che il per “Christmas Show” del teatro delle Erbe.

Audizione Peter Pan il Musical

 

 

Audizione Peter Pan il Musical

Audizione Peter Pan il Musical