RENT is back!

RENT… un sogno rock chiamato Amore

Dal 31 gennaio al 12 febbraio 2006
al Teatro Ventaglio Nazionale di Milano

Una rock opera di Jonathan Larson
Musical prodotto da Nicoletta Mantovani

Dopo 6 anni, a grande richiesta, torna a Milano uno dei musical più innovativi di Broadway: RENT, opera rock ambientata nella New York metropolitana degli anni ’90.
Il primo impatto con Rent non è semplice, non è il solito musical che ci si aspetta di vedere.
Ma è una grande opera che vale la pena scoprire.


 
RENT il musical
Articolo di Mariella Di Monaco - Foto di Irene Romano

 
 

E’ la versione vista in chiave moderna dell’opera lirica “La Bohème” di Giacomo Puccini, dove vediamo i protagonisti vivere, amare, sognare e confrontarsi con lo spettro dell’AIDS e della droga.

Protagonisti principali che affrontano questa difficile vita sono:
Roger (Michele Carfora) un musicista compositore che cerca di scrivere una canzone con cui lasciare un segno tangibile della sua vita ai posteri.
È fidanzato con Mimì (Karima Machehour) una spogliarellista di un night.
Inoltre Roger è amico e compagno di stanza di Mark (Gabriele Foschi), un regista nonché voce narrante della storia. Mark era fidanzato con Maureen (Francesca Taverni) un’attrice esuberante ed egocentrica, lei lo lascia perché innamorata di Joanne (Senit), un’avvocatessa molto ricca.
Poi troviamo il padrone di casa Benny (Claudio Castrogiovanni), Collins (Bob Simon) ex-docente dell’università di New York, innamorato perdutamente di Angel (Cristian Riuz) un travestito molto stravagante e vitale.

RENT racconta l’essere giovani a New York, nella città che non dorme mai, l’essere forti, esuberanti ed estroversi, ma allo stesso tempo impauriti dagli ostacoli che la vita gli presenta.
E’ un’opera molto particolare dove il pubblico non si trova ad assistere passivamente allo spettacolo, ma è parte integrante di esso: per questo motivo vi invitiamo a partecipare e a credere in una cosa chiamata Amore, molto spesso svalutata o vista solo da un punto di vista!


La creazione di RENT
“Come si fa a documentare la vita reale quando la vita reale diventa ogni giorno di più finzione?” chiede Mark, il regista narratore della storia, all’inizio dello show. Questa è una delle molte linee profetiche che il drammaturgo Jonathan Larson scrisse prima della sua improvvisa morte all’età di 35 anni (prima che il suo spettacolo diventasse la più grande storia di teatro in due decadi).
La storia di Rent  ha una strana traiettoria. Per sette anni, Larson, un drammaturgo, compositore e pianista di talento, che era desideroso di rifare il musical americano e bramoso di fare carriera, ha lavorato sull’opera La Bohème, ricollocando la storia degli artisti parigini di Giacomo Puccini nell’East Village di New York City.
La produzione off-Broadway di Rent era prevista in anteprima per il 25 Gennaio 1996 a New York. La sera precedente, alla prova generale, la rappresentazione raccolse una standing ovation. Larson successivamente andò a casa, mise una teiera sul fuoco, perse i sensi e morì sul pavimento del suo appartamento. Due settimane più tardi, Rent aprì.
In tre mesi lo spettacolo fu portato a Broadway, i giovani protagonisti divennero celebrità e Larson vinse il Premio Pulitzer.
Il cast che ha inciso il disco fu nominato per i Grammy, e un film è in lavorazione. Rent non solo ha rinvigorito la forma moribonda del musical di Broadway; esso ha offerto un testamento alle vite vissute al margine tra creazione e morte.
"Il contrario di guerra non è pace, è creazione” canta Mark in “La Vie Bohème”. Una delle missioni di Jonathan mentre scriveva Rent era celebrare l’arte e gli artisti.
La produzione di questo spettacolo riunì insieme un gruppo di persone che incarnavano lo spirito creativo. “Jonathan parlò eloquentemente di demoni e creature che circondano la creatività” dice Mark Setlock , che ha interpretato Angel nel laboratorio di produzione del 1994.
In RENT potrete trovare il credo pieno d’amore che ha caratterizzato Jonathan Larson per tutti coloro che l’hanno conosciuto.

La rivista MUSICAL ha scritto la recensione sulla prima di RENT
Clicca e leggila

Link consigliati:

www.FansforRENT.com

www.RENTilmusical.it

 
Regia: Gianfranco VERGONI
Supervisione regia:
Fabrizio ANGELINI
Regia originale americana:
Michael GREIF
Adattamento dei testi italiani:
Michele CENTONZE

con
Francesca Taverni
Gabriele Foschi
Michele Carfora
Senit Zadik Zadik
Bob Simon
Karima Machehour
Cristian Ruiz
Claudio Castrogiovanni
Roberto Colombo
Paolo Caiti
Elena Pelazza
Carlotta Bolognese
Simone Leonardi
Mattia Aicardi
Graziana Borciani

 

 

Guarda la LOCANDINA


 

ESCLUSIVA!
Anche al cinema
finalmente arriva il film
basato su RENT.
Guarda il trailer
Ecco Melanie B
( ex Spice Girl )
nel ruolo di Mimì sul palco
di RENT nella versione
in scena a Londra.
Guarda il filmato