Massimiliano Pironti
MUSICAL DAY 2012: Massimiliano Pironti riceve il Premio Speciale
Miglior Performer Musical maschile per la stagionre 2011/12
Ogni dettaglio su www.danzadance.com/musicalday


Per la stagione 2012/13, è attualmente in scena nel musical "La Febbre del sabato Sera" prodotto da Stage Entertainment.
( vedi www.danzadance.com/febbre_sabato_sera_musical )

Massimiliano è un Artista nel vero senso della parola: ballerino, cantante, attore e ... ottimo pittore!

Massimiliano nasce a Colleferro, in provincia di Roma, il 22 dicembre 1981.
Fin da piccolo vive una forte passione per la pittura e per i grandi maestri dell'arte, che ben presto si trasforma in una vera e propria attività parallela a quella di perfomer musical.
Ha conseguito la Maturità artistica con il massimo dei voti (100/100).

Formatosi come cantante e ballerino ha studiato con i più importanti maestri del panorama internazionale (tra cui gli étoiles Denys Ganio e Margarita Trayanova), coltivando al contempo gli studi per il canto blues e soul.

Finora in teatro è stato tra i protagonisti dei seguenti spettacoli:
Sister Act – Il Musical Divino (nel ruolo di TJ, Stage Entertainment, Teatro Nazionale di Milano)
Flashdance (nel ruolo di Jimmy Kaminsky, Stage Entertainment, tour nazionale); Cats (nel ruolo di Mungojerry, Compagnia della Rancia, tour nazionale);
Peter Pan (nel ruolo di Peter Pan, Teatro delle Erbe, tour nazionale);
3MSC - Il musical (nel ruolo di Pollo, Palazzo Irreale, tour nazionale);
Bulli e Pupe (Compagnia della Rancia, tour nazionale).

Nella stagione 2004/2005 Massimiliano ha partecipato alla trasmissione Amici, in onda su Canale 5, arrivando alla fase finale.
Terminata questa esperienza, si concentra sulla realizzazione di un progetto tutto suo, ideando e producendo "Collezione Privata", uno spettacolo di danza contemporanea interamente ispirato ad opere pittoriche e scultoree.

Nel 2010 gli è stato assegnato il prestigioso Premio Sandro Massimini, quale miglior performer dellanno.
Massimiliano Pironti










Gennaio 2009 - Intervista IN ESCLUSIVA di Irene Romano
Vi presento il mio Peter Pan

Sono molto lieta di avere un ospite molto speciale: è uno dei migliori artisti emergenti;è l’attuale protagonista del musical Peter Pan, lo spettacolo teatrale più amato nelle ultime stagioni. Vogliamo quindi farci raccontare da Massimiliano Pironti come sta andando la tournèe.
“Ciao Irene e ciao a tutti. Innanzi tutto grazie dei complimenti! Sono contentissimo e molto fiero di interpretare Peter Pan. Lo spettacolo sta andando benissimo: nonostante sia già il terzo anno di tour, facciamo ancora il tutto esaurito! Nei primi due anni il musical è andato in scena con un altro cast e noi abbiamo raccolto la loro eredità. Lo spettacolo piace ancora tantissimo.”

Le prime due stagioni erano state interpretate da Manuel Frattini (attualmente in scena con Robin Hood). Da quest’anno tu ne sei diventato l’erede perfetto. Credo che questo sia uno dei motivi per il quale il successo continua.
Ci sono delle differenze nel tuo Peter Pan?

“ Si, ovviamente è un personaggio tutto nuovo e completamente diverso. Io ho visto solo una volta Peter Pan interpretato da Manuel Frattini; il regista poi ci ha vietato di vedere il DVD proprio per dare spazio alla nostra interpretazione senza farci influenzare. In questo modo ognuno di noi ha potuto ideare il proprio personaggio e realizzare un Peter Pan completamente nuovo.
Io non ricordo con precisione quello che faceva Manuel. Ho accettato questo ruolo e ho cercato questo personaggio dentro di me; ci ho messo più di un mese però poi l’ho trovato ed è il Peter Pan che ora vedete in scena, sicuramente più diavoletto ed un po’ birbantello!”

Si, in effetti Peter Pan non è un personaggio totalmente buono...
“ No, è un personaggio ribelle, diverso dal Peter ideato dalla Disney. Il mio Peter Pan è molto ribelle quando si trova nella sua isola. Ma quando è con Wendy lascia andare quel lato dolce e bambino, perché scopre una ragazzina che gli piace, che racconta le favole che riesce e tirare fuori il suo lato più dolce.”

Prima dicevi che ci hai messo più di un mese per entrare veramente nel personaggio. Questo personaggio è totalmente diverso da quello che hai interpretato in 3MSC, ovvero Pollo?
“ Si, c’è una grossa differenza di base nei personaggi. Quello che fa da tramite e che accomuna i due personaggi alla fine è Massimiliano ma le parti sono diverse. La grande difficoltà è stata di non portare Pollo in Peter Pan; ho dovuto annullare tutto e rimettermi in discussione. Fatto questo ho potuto cercare dentro di me il nuovo personaggio da nterpretate.”

In questo musical tu balli e canti tantissimo; qual è la canzone che ami di più?
“ Io amo L’isola che non c’è, la trovo bellissima ed è il primo pezzo che canto con Wendi. Solitamente un artista preferisce un pezzo interpretato da solo ma, anche se questo è un duetto, amo questa canzone perché la trovo magica, fa sognare con parole molto significative.”

Come nelle precedenti edizioni, anche tu avrai il piacere di... volare?
“ Si, il volo sul pubblico ancora non l’ho fatto ma il volo normale si lo faccio tutte le sere ... ed è bellissimo! E’ uno dei momenti in cui lo spettatore ha il piacere di tornare bambino, crea un grande stupore anche agli adulti. Il volo è davvero emozionante e poi io mi diverto, soprattutto durante le prove.”

Potresti dare un consiglio a chi vorrebbe intraprendere una carriera simile alla tua?
“ Il consiglio che sento di dare è sicuramente quello di studiare. Prima però bisogna rendersi conto delle proprie capacità e dei propri limiti. Ultimamente c’è poca consapevolezza e siccome non tutti sono in grado di fare questo lavoro bisogna prima rendersi conto se si hanno le giuste qualità e il talento; una volta capita la propria passione, bisogna studiare studiare e ancora studiare.”

La tua popolarità è arrivata grazie al programma “Amici”, ma in realtà tu avevi già una grossa preparazione alle spalle.
“ Si, infatti. Rispetto ad altri ho iniziato a studiare danza tardi; ma quando sono arrivato ad “Amici” stavo già lavorando da tre/quattro anni circa.

Sei un artista a 360°. Infatti in pochi sanno che hai ha un’altra grande passione: la pittura. Sul tuo sito personale ci sono molte tue opere. In questo periodo hai trovato il tempo per creare qualcosa di nuovo?
“ Si, sono riuscito a dipingere un altro quadro. Ho ritratto mio fratello (anche lui è ballerino professionista) perché lui è il mio modello preferito: è un nudo visto di spalle. Inoltre mi hanno commissionato
due tele per una chiesa, ma mi metterò al lavoro a fine tournèe.”

Per ogni ulteriore informazione, sul musical Peter Pan andate su
www.danzadance.com/peterpan

Massimiliano Pironti

 

 

 

 

 

 

 

Massimiliano Pironti

Lorella Cuccarini








ESPERIENZE PROFESSIONALI:

• 2001: BALLERINO e CANTANTE solista della “MVULA SUNGANI ITALIAN DANCE TEATRE” presso i TEATRI GARDEN.

• 2001/2002: SOLISTA - CRDL BALLETTO di Roma diretto da Mvula Sungani.

•2002: TOUR “ORO ARGENTO ” coreografie di STEVE LA CHANCE.

• 2003: OPERETTA “LA VEDOVA ALLEGRA”, regia SIMONA MARCHINI, coreografie Franco MISERIA - trasmessa su RAI3.

• 2003: Spettacolo di inaugurazione “LIRICA” regia M.R. PIPARO, coreografie  ROBERTO CROCE.

• 2003: MUSICAL “BULLI E PUPE” della COMPAGNIA DELLA RANCIA, regia e coreografie di FABRIZIO ANGELINI.

• 2004: Corpo di ballo della fiction di Canale 5 “GRANDI DOMANI”.
Regia VINCENZO TERRACCIANO, coreografie MAURO MOSCONI.

• Stagione 2004/05: Entra come titolare in danza ad “AMICI” di Maria De FILIPPI
su Canale 5 diventando uno dei 20 finalisti del serale.

• 2005: Ballerino per il film di Kledi Kadiu “PASSO A DUE”, regia STEFANO VICARIO, coreografie MAURO MOSCONI.

• Luglio 2005: Regista-coreografo–ballerino dello spettacolo di danza “COLLEZIONE PRIVATA” presentato al teatro dell’Accademia Nazionale di Danza nel corso del Festival Internazionale della Letteratura e delle Arti Mediterranea 2005.




• 2005/06: Insegnante di Modern-Contemporaneo presso l’Accademia “HAVE A DREAM” di Roma.

• 2007: Co-protagonista del musical “3 METRI SOPRA IL CIELO” nel ruolo di “Pollo”. Prodotto dalla Palazzo Irreale per la regia di Mauro Simone, in tour nei principali teatri di tutta Italia sino a metà 2008.







• 2008/2009: Protagonista di “PETER PAN IL MUSICAL”. Regia di MAURIZIO COLOMBI.
Supervisione artistica di ARTURO BRACHETTI e LUCA JURMAN. Musiche di EDOARDO BENNATO.

• 2009/2010: Uno dei Protagonisti del musical “CATS” della Compagnia della Rancia nel ruolo di “MangoJerry”.
Regia di Saverio Marconi Coreografie e regia associata di Daniel Ezralow.




• Marzo 2010: Vincitore del premio nazionale “Sandro Massimini”
come miglior performer di teatro musicale leggero italiano dell’anno.

• 2010: Evento "Una notte per Caruso" in onda su RaiUno - coreografia di Mvula Sungani



• 2010/2011: Uno dei protagonisti del musical “FLASHDANCE”
prodotto da Stage Entertainment nel ruolo di Jimmy Kaminsky. Regia Federico Bellone - supervisione di Glenn Casale.

• 2011/2012: Uno dei protagonisti del musical “SISTER ACT”
prodotto da Whoopi Goldberg e Stage Entertainment nel ruolo di TJ. Regia Carline Brouwer, musiche Alan Menken.

• 2012/2013: Uno dei protagonisti de “LA FEBBRE DEL SABATO SERA” prodotto da Stage Entertainment
nel ruolo di Bobby C. Regia Carline Brower, regia associata Chiara Noschese, musiche Bee Gees.