Flamenco

Video tutorial Flamenco


flamenco

spettacolo balletto a teatro

Las Estrellas:
Gala di Flamenco e
Danza Spagnola

ROMA - 28 e 29 gennaio
Auditorium Parco della Musica
Viaggio alla scoperta dei nomi più in voga del panorama delle danze spagnole. Una serata in cui celebrare secolari tradizioni di balli folkloristici e lasciarsi sorprendere da nuove contaminazioni. Non a caso il flamenco nel 2010 è stato riconosciuto dall’Unesco Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità. Una forma di espressione che nasce dall’esigenza di sfogare gioie e dolori attraverso un linguaggio potente e intimo allo stesso tempo.
Info e BIGLIETTI


Il flamenco è un tradizionale stile di danza e musica che arriva dall'Andalusia, in Spagna. Influenzato dal popolo nomade dei Gitani, il flamenco affonda le sue radici nella cultura dei Mori e degli Ebrei.
Questo stile, all'origine veniva praticato solo nella zona dell'Andalusia ma oggi il flamenco fa parte della cultura e della tradizione musicale della Spagna intera.
Parlare di Flamenco però solo come danza significa ridurlo notevolmente. Il flamenco è uno stile di vita. Nasce come canto, senza musica (a palo seco); chitarra e danza si aggiunsero in seguito.

Il flamenco oggi è una musica viva, che continua ad evolversi e nela realtà di chi la vive è piuttosto differente dalla visione stereotipata del ventaglio e delle nacchere (castañuelas). Nacchere e ventaglio sono presenti solo in alcuni generi "afflamencati" ossia generi tradizionali spagnoli, afflamencati in seguito (come ad esempio la sevillana e la guajira).
Nell'esecuzione del ballo si usano scarpe chiodate.

scarpe flamenco scarpe flamenco


flamenco

La base del flamenco è il ritmo (compas) che si raccoglie più di 40 generi differenti (palos), ognuno con un suo ritmo. Si va dai ritmi semplici (3/4, 4/4 ecc. ) a quelli composti.
Ad esempio, uno dei generi è il Tango Flamenco: è un palo (un genere del flamenco) di origine gaditana dal ritmo arrembante, composto da sequenze che si susseguono incalzanti e vive. Le parole sono sempre allegre, la danza calda e sensuale, la chitarra travolgente e pulsante. Il canto consta di strofe (letras) con tre o quattro versi octosillabi.
Il canto si sviluppa in cicli di 8 tempi, il compas è di 4/4.
ATTENZIONE: questo genere è più antico del tango argentino e non ha nulla a che vedere con quest'ultimo, nonostante la somiglianza del nome.


Video TUTORIAL Flamenco










flamenco